Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione sul portale e cookie di terze parti per profilare in maniera anonima le abitudini di navigazione sul sito e per permettere lo sharing sui social network dei contenuti offerti.

Menu

L’Organismo riceve esposti con i quali possono essere segnalati fatti o comportamenti, tenuti dai soggetti iscritti, ritenuti non corretti; tali comunicazioni sono fonte di informazione utile anche per lo svolgimento delle attività di vigilanza e possono concorrere a modificare o reprimere comportamenti scorretti o pratiche irregolari.

 

Con l’esposto, inoltre, si possono segnalare anche soggetti che si presume stiano svolgendo l’attività riservata ad Agenti e Mediatori senza aver ottenuto dall’OAM la necessaria autorizzazione ad esercitare l’attività.
Questo strumento, infatti, è importantissimo perché può contribuire alla lotta contro l’abusivismo.

 

L’OAM si è dotato di adeguate procedure per la trattazione degli esposti attraverso un apposito Regolamento interno, al fine di una corretta e solerte gestione della pratica.
Il compito dell’Organismo è comunque quello di verificare eventuali comportamenti o azioni irregolari commesse da parte di soggetti vigilati e sanzionarle nel più generale interesse e a tutela della collettività e delle categorie rappresentate nel pubblico registro dallo stesso gestito.

 

Qualora dall’esposto, corredato di idonea documentazione comprovante gli accadimenti trattati, venga accertato l’esercizio professionale nei confronti del pubblico di attività riservata da parte di soggetto non iscritto negli Elenchi, l’Organismo provvederà senza indugio a trasmettere un’apposita segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

 

È possibile inoltrare esposti all’OAM mediante l’apposita casella di posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Oppure scrivendo a:
O.A.M. – Organismo Agenti e Mediatori
Piazza Borghese, 3
00186 Roma

Vai all'inizio della pagina

AVVISO IMPORTANTE PER LA PEC

Se sei già registrato come Agente, Mediatore o IMEL/IP Comunitario e vuoi registrarti come Cambiavalute dovrai utilizzare una PEC differente da quella utilizzata per la tua prima registrazione.