Terminato con il via libera della Prefettura l’iter autorizzativo


Dall’8 maggio l’Organismo per la gestione degli Elenchi di Agenti in attività finanziaria e di Mediatori creditizi, è diventato Fondazione. Si è infatti concluso, con il via libera della Prefettura, l’iter avviato il 10 maggio dello scorso anno con la delibera dell’Assemblea che trasformava la forma giuridica dell’OAM da Associazione in Fondazione. Le modifiche statutarie sono state successivamente approvate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, con parere favorevole di Banca d’Italia.

Viene così assicurato il perseguimento dello scopo istituzionale dell’Organismo, in particolare attraverso il consolidamento patrimoniale. L’assetto giuridico-organizzativo della Fondazione è stato infatti ritenuto più adeguato allo svolgimento delle attività attribuite nel tempo dal legislatore all’OAM. La destinazione del patrimonio a garanzia del raggiungimento dello scopo di pubblica utilità rende, infatti, l’Organismo economicamente solido e maggiormente indipendente.

 


Roma, 19 maggio 2020

 

 

Vai all'inizio della pagina