Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione sul portale e cookie di terze parti per profilare in maniera anonima le abitudini di navigazione sul sito e per permettere lo sharing sui social network dei contenuti offerti.

Menu
  • Comunicazione n. 16/17 contenente chiarimenti in merito allo svolgimento da parte dei mediatori creditizi dell’attività di consulenza. Osservazioni in merito al frazionamento del compenso di mediazione.

 

  • Comunicazione n. 15/17 contenente chiarimenti in merito alla modalità di acquisizione e archiviazione della documentazione trasmessa dai collaboratori che svolgono attività di “offerta fuori sede”.

 

  • Comunicazione n. 14/17 contenente chiarimenti in merito all'adempimento degli obblighi informativi dei mediatori, verso i consumatori, sulle commissioni concordate con i vari intermediari.

 

  • Comunicazione n. 13/17 contenente chiarimenti in merito al requisito tecnico - informatico relativo al possesso, da parte degli agenti e mediatori, di una casella di posta elettronica certificata (PEC).

 

  • Comunicazione n. 12/16 contenente chiarimenti in merito ad alcuni obblighi in capo agli agenti in attività finanziaria e ai mediatori creditizi: la verifica del possesso dei requisiti di onorabilità di cui all’art. 15, del D.Lgs. 13 agosto 2010, n. 141 e l’obbligo di aggiornamento professionale.

 

  • Comunicazione n. 11/16 contenente chiarimenti in merito ai servizi accessori offerti dagli intermediari del credito nel comparto della cessione del quinto dello stipendio ai sensi del D.P.R. 5 gennaio 1950, n. 180.

 

  • Comunicazione n. 10/16 contenente chiarimenti in merito all’entrata in vigore del decreto legislativo 21 aprile 2016, n. 72.

 

  • Comunicazione n. 9/16 contenente chiarimenti in merito ad alcuni obblighi di trasparenza nell’esercizio dell’attività di mediazione creditizia.

 

  • Comunicazione n. 8/16 contenente chiarimenti in merito alla operatività di consorzi o società consortili costituiti da agenti in attività finanziaria.

 

  • Comunicazione n. 7/15 contenente chiarimenti in merito all'applicazione delle disposizioni normative in materia di incompatibilità tra l'esercizio delle attività di agenzia in attività finanziaria e di mediazione creditizia, e quelle di agenzia di assicurazione e di mediazione di assicurazione e riassicurazione, ai sensi dell'art. 17 del D.Lgs. 13 agosto 2010, n. 141.

 

  • Comunicazione n. 6/15 contenente il chiarimento ricevuto dall’Agenzia delle Entrate in merito all’applicabilità della ritenuta d’acconto nella fatturazione attiva delle società di mediazione creditizia

 

  • Comunicazione n. 5/14 contenente chiarimenti per i soggetti ex art. 128-novies, del D.Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 in merito gli obblighi di formazione di cui alla Circolare n. 19.

 

  • Comunicazione n. 4/14 contenente le novità introdotte dal “Decreto Competitività” in materia di mediatori creditizi (capitale sociale e organo di controllo).

 

  • Comunicazione n. 3/14 contenente precisazioni in merito alla stipula della polizza di assicurazione della responsabilità civile per i danni arrecati nell’esercizio dell’attività di agenzia in attività finanziaria, di cui all’art. 128-quinquies, comma 1-bis del D.Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 da parte dei collaboratori.

 

  • Comunicazione n. 2/13 contenente chiarimenti in merito allo svolgimento da parte dei mediatori creditizi dell'attività di consulenza e di "co-mediazione”.

 

  • Comunicazione n. 1/13 sullo svolgimento dell'attività di segnalazione da parte dei soggetti iscritti negli Elenchi.
Vai all'inizio della pagina

AVVISO IMPORTANTE PER LA PEC

Se sei già registrato come Agente, Mediatore o IMEL/IP Comunitario e vuoi registrarti come Cambiavalute dovrai utilizzare una PEC differente da quella utilizzata per la tua prima registrazione.