Tutte le informazioni ufficiali circa l’attivazione dei SERVIZI dedicati ai COMPRO ORO verranno tempestivamente pubblicate su questo portale.


Il Registro dei Compro oro, istituito presso l’OAM, è divenuto operativo dal 3 settembre 2018, alla luce dell’avvenuta pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale, del decreto del Ministero dell’Economia che stabilisce le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del Registro.

> Clicca qui  per accedere al sito del Dipartimento del tesoro e visionare la pubblicazione.

L’OAM, nel rispetto di tre mesi di tempo, a partire dall’entrata in vigore del decreto, ha quindi avviato la gestione del Registro stabilendo, sentito il Garante per la Privacy, le specifiche tecniche delle procedure di registrazione, accreditamento e utilizzo del servizio di iscrizione da parte degli operatori, e quelle di accreditamento e accesso alla sottosezione riservata da parte delle Autorità competenti. Sono stati inoltre determinati i contributi, previsti dalla legge a carico degli operatori, a copertura dei costi di istituzione, sviluppo e gestione per la tenuta del Registro.

La REGISTRAZIONE è finalizzata ad ottenere una propria AREA PRIVATA sul portale dell’OAM attraverso la quale poter successivamente presentare, esclusivamente in via telematica, la richiesta di iscrizione al Registro dei Compro oro.

Per la registrazione è necessario disporre di una casella di posta elettronica certificata (PEC).

Si invitano gli utenti a non utilizzare il servizio di Registrazione dedicato a figure professionali diverse (AGENTI E MEDIATORI, IMEL/IP COMUNITARI O CAMBIAVALUTE), se non effettivamente interessati a svolgere queste specifiche attività ed utilizzare i servizi OAM loro esclusivamente dedicati.

Gli utenti che hanno erroneamente utilizzato il servizio “REGISTRAZIONE per figure professionali diverse dai COMPRO ORO” prima del 15/01/2018 possono richiederne la cancellazione, clicca qui per maggiori informazioni.

> Clicca qui  per accedere alla Guida alla Registrazione.

A partire dal 3 settembre 2018 è possibile presentare istanza di iscrizione nel Registro degli Operatori Compro Oro, previsto dall’art.3 del D.Lgs 25 maggio 2017, n. 92.

Gli Operatori Compro oro, attivi alla data di cui sopra, che richiederanno l’iscrizione entro il 2 ottobre 2018, potranno proseguire nello svolgimento della propria attività senza dover attendere la pronuncia di accoglimento, da parte dell’OAM, sulla richiesta presentata.

A partire dal 3 ottobre 2018 coloro i quali, invece, non avranno presentato l’istanza di iscrizione, dovranno interrompere lo svolgimento della propria attività. Potranno riprenderla solo dopo aver presentato istanza di iscrizione nel Registro ed a seguito della pronuncia di accoglimento da parte dell’OAM.

La richiesta di iscrizione deve essere presentata ESCLUSIVAMENTE per via telematica tramite il servizio “iscrizione”, presente nella propria Area privata (fare riferimento alla voce “Registrazione al portale web dell’OAM” per ulteriori informazioni).
Le richieste pervenute attraverso altre modalità NON verranno prese in considerazione.

Per la corretta presentazione dell’istanza di iscrizione sono richiesti:

  • un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) valido e attivo;
  • una firma digitale* intestata al richiedente l’iscrizione (in caso di società, intestata al legale rappresentante);
  • documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente l’iscrizione (in caso di società, il documento del legale rappresentante);
  • attestazione, rilasciata dalla Questura territorialmente competente, del possesso e perdurante validità della licenza (in caso di più sedi operative dotate di licenze intestate allo stesso titolare, è sufficiente allegare l’attestazione rilasciata per la licenza primaria, c.d. licenza madre);
  • copia del pagamento effettuato del contributo di iscrizione nel Registro (di cui alla Circolare OAM 30/18);
  • copia del pagamento effettuato della Tassa di concessione governativa**, pari ad Euro 168,00, nei confronti dell’Agenzia delle Entrate, ai sensi del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 641, ai fini dell’efficacia dell’iscrizione nel Registro.


N.B.
* Requisiti minimi per la firma digitale:

  • Rispettare la decisione UE (2015/2016) ovvero aderenza allo standard PADES-BES previsto dalla normativa europea;
  • Conformità alla delibera CNIPA 45/2009 ovvero aderenza allo standard SHA-256.

** Il pagamento della Tassa di concessione governativa va effettuato, per una volta soltanto (una tantum), mediante bollettino di conto corrente postale n. 8003, intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Concessioni Governative” con causale “Tassa iscrizione nel Registro degli Operatori Compro Oro” e codice tariffa 8617. Il versamento deve essere necessariamente “eseguito da” il soggetto che richiede iscrizione nell’Elenco.



ASSISTENZA PER L’ISCRIZIONE:

> Clicca qui  per accedere alla Guida alla Iscrizione.

E’ attivo tutti i giorni feriali, dalle 13:00 alle 15:00, il numero telefonico gratuito 06.6605570 dedicato esclusivamente all'assistenza per la compilazione dell'istanza di iscrizione nel Registro degli Operatori Compro oro.

Per tutte le altre informazioni, si invitano gli utenti ad usufruire del servizio Info Point dell’OAM (Clicca qui).

Gli importi dei contributi richiesti per l’iscrizione nel Registro degli Operatori Compro sono stati definiti con la Circolare OAM 30/18 che si invita a consultare per ulteriori informazioni.

> Clicca qui per accedere alla Circolare OAM 30/18 sui contributi dovuti dagli operatori Compro oro.

Di seguito sono indicati gli importi dovuti in caso di attività di compro oro svolta in via “prevalente” o “secondaria”.

ATTIVITÀ COMPRO ORO PREVALENTE:

Persone giuridiche
(Società di persone e Società di capitali)
CONTRIBUTO FISSO: Euro 230
+
CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70
per ogni sede operativa
Persone fisiche
(ditte individuali)
CONTRIBUTO FISSO: Euro 120
+
CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70
per ogni sede operativa

ATTIVITÀ COMPRO ORO SECONDARIA:

Persone giuridiche
(Società di persone e Società di capitali)
CONTRIBUTO FISSO: Euro 210
+
CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70
per ogni sede operativa
Persone fisiche
(ditte individuali)
CONTRIBUTO FISSO: Euro 100
+
CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70
per ogni sede operativa

I contributi di cui sopra dovranno essere pagati prima della presentazione della richiesta di iscrizione sul conto corrente intestato a OAM ASSOCIAZIONE, con il seguente IBAN IT42M0200805181000105318357, indicando tassativamente nella causale il nominativo e il codice fiscale del richiedente l’iscrizione a favore del quale il contributo è stato versato.

Mostra Tutto Chiudi Tutto


Domande frequenti (FAQ)

CHI DEVE ISCRIVERSI NEL REGISTRO DEI COMPRO ORO

SEDE LEGALE, SEDI OPERATIVE E CALCOLO DEL CONTRIBUTO VARIABILE

LICENZA ED ATTESTAZIONE

SPECIFICHE TECNICHE: DOCUMENTAZIONE PER L’ISCRIZIONE





MOTORE DI RICERCA

INFO POINT

Serve aiuto? Consulta INFO POINT

MEDIALIBRARY

NEWSLETTER

Registrati per ricevere OAMagazine

Vai all'inizio della pagina

Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione sul portale e cookie di terze parti per profilare in maniera anonima le abitudini di navigazione sul sito e per permettere lo sharing sui social network dei contenuti offerti.