377) La casella di posta elettronica e la firma digitale richieste per l’interlocuzione telematica con l’Organismo possono essere di qualsiasi tipologia?

Sì, l'utente è libero di utilizzare il "provider" e i prodotti che ritiene più appropriati. Non è necessario, tra l'altro, che la casella di posta elettronica e la firma digitale vengano acquisite dallo stesso fornitore.

Per agevolare la propria utenza l'Organismo ha stipulato una convenzione con la società Aruba per la fornitura ai propri utenti - a condizioni agevolate - di caselle di posta elettronica certificata (PEC), dispositivi di firma digitale e della relativa assistenza.

L'utilizzo di dispositivi diversi da quelli convenzionati non è coperto da alcuna garanzia e supporto.

La risposta ti è stata utile?
Vai all'inizio della pagina