Agevolazioni triennali per gli iscritti fino a 30 anni. Soddisfazione dell’OAM per una misura più volte caldeggiata


Contributi Enasarco ridotti a partire dal 2021 per gli agenti fino a 30 anni di età che si iscrivono per la prima volta alla Fondazione o che, essendo già stati iscritti, ricevano un nuovo incarico dopo oltre tre anni di ‘fermo’ della professione.

Lo prevede l’articolo 5 bis del regolamento pubblicato sul sito della Fondazione (https://www.enasarco.it/guida/nuove-misure-regolamentari-art-5-bis/). L’agevolazione avrà valenza triennale 2021-2023 e sarà operativa dal primo gennaio del prossimo anno.


L’articolo, inserito per “agevolare l’ingresso e la permanenza nella professione”, prevede una riduzione crescente (6, 8, 10 punti percentuali per ciascun anno solare) per il contributo previdenziale obbligatorio e del 50% del minimale contributivo per ciascun anno di riferimento. L’agevolazione si applica solo agli agenti operanti in forma individuale.


L’OAM esprime soddisfazione per l’introduzione della misura, più volte caldeggiata, che apporterà nuove energie a una professione tanto importante per il mercato del credito e per i consumatori.


Roma, 21 dicembre 2020


Vai all'inizio della pagina