Ripercorrere il passato e analizzare il presente per delineare il domani degli intermediari del credito.

A dieci anni dalla sua nascita, l’OAM, Organismo Agenti e Mediatori, organizza un convegno finalizzato ad avviare il dibattito sul futuro di Agenti in attività finanziaria e Mediatori creditizi.

All’evento, che si terrà il 7 giugno 2022 a Roma, parteciperanno tutte le istituzioni che in questo decennio hanno supportato, ciascuna in base alle sue competenze, l’azione dell’Organismo: Ministero dell’Economia, Banca d’Italia e Guardia di Finanza.

Successivamente un panel di esperti si confronterà, nel corso della tavola rotonda coordinata dalla giornalista di Radio24 Debora Rosciani, sulle sfide che attendono gli intermediari del credito del terzo millennio.


COME PARTECIPARE


Il 7 giugno 2022 si terrà il Convegno OAM sui 10 anni dalla nascita dell'OAM e sul bilancio e prospettive per il mercato degli intermediari del credito.

L'appuntamento è alle ore 10.30 e sarà trasmesso sia sul canale YouTube di OAM che sulla piattaforma OAM riservata agli iscritti negli Elenchi degli Agenti e dei Mediatori creditizi i quali potranno registrarsi a partire dal 31 maggio 2022 (clicca qui) e ottenere, al termine della partecipazione all'evento, il riconoscimento di 3 ore di aggiornamento professionale ai soggetti che dovranno assolvere l’obbligo di aggiornamento professionale nell’anno in corso (Circolare 19/14, Circolare 20/14 e Nota OAM).

Di seguito sono illustrati dettagli e chiarimenti legati alla partecipazione al convegno.


CHI PUÒ PARTECIPARE AL CONVEGNO?


Tutti i soggetti interessati possono partecipare al convegno sia in video streaming che in differita.

Sono previste diverse modalità di visione: la piattaforma dedicata agli eventi OAM (https://oam-eventi.it) e il canale YouTube di OAM.


ATTENZIONE:

SOLO CON LA REGISTRAZIONE E LA PARTECIPAZIONE TRAMITE LA PIATTAFORMA DEDICATA, NEI TERMINI PREVISTI, È POSSIBILE OTTENERE IL RICONOSCIMENTO DI 3 ORE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER GLI UTENTI CHE DOVRANNO ASSOLVERE L’OBBLIGO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE NELL’ANNO IN CORSO (Circolare 19/14, Circolare 20/14 e Nota OAM).


PIATTAFORMA DEDICATA AGLI ISCRITTI OAM


La piattaforma è dedicata ESCLUSIVAMENTE ai soggetti iscritti negli Elenchi degli Agenti e dei Mediatori creditizi, e loro dipendenti/collaboratori, al 31.12.2021 (v. sopra), previa registrazione sulla stessa secondo le modalità ivi indicate.

La piattaforma è in grado di rilevare l’effettiva partecipazione al convegno da remoto dell’utente: solo chi avrà partecipato per almeno il 75% della sua durata vedrà riconosciute dall’Organismo le 3 ore di aggiornamento professionale previste.


QUANDO È POSSIBILE REGISTRARSI SULLA PIATTAFORMA DEDICATA AL CONVEGNO?


Sarà possibile registrarsi alla piattaforma dedicata a partire dal 31 maggio 2022.

Per la partecipazione in modalità live al Convegno del 7 giugno 2022, è necessario completare la registrazione sulla piattaforma entro il 6 giugno 2022, compilando i campi richiesti e seguendo le istruzioni presentate: la registrazione è consentita ai primi 3.000 soggetti che ne completeranno l’iter entro i termini sopra indicati.

Il mancato rispetto di tali termini non consentirà la registrazione al portale per la partecipazione all’evento in modalità live.

È consentito registrarsi alla piattaforma anche in un momento successivo ed accedere alla registrazione dell’evento per il riconoscimento dell’aggiornamento professionale previsto, nel rispetto delle condizioni sopra esplicitate (partecipazione per almeno il 75% dell’evento).

Sarà sempre possibile seguire il Convegno, attraverso gli altri canali messi a disposizione dall’Organismo, in modalità live.



È POSSIBILE SEGUIRE L’EVENTO IN DIFFERITA?


SI.

Previa registrazione sulla piattaforma dedicata, sarà possibile consultare l’evento - anche in differita - a partire dal giorno 8 GIUGNO 2022 e fino al 7 AGOSTO 2022 per il riconoscimento dell’aggiornamento professionale previsto, nel rispetto delle condizioni sopra esplicitate (partecipazione per almeno il 75% dell’evento).



IN CASO DI DIFFICOLTÀ TECNICHE PER LA REGISTRAZIONE ALLA PIATTAFORMA, A CHI È POSSIBILE RIVOLGERSI?


È possibile inviare un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando la problematica riscontrata.

Per tutte le altre informazioni, si rimanda alla sezione qui sotto o al servizio Info Point sul portale dell’Organismo (cliccare qui).


SONO RICONOSCIUTE ORE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CON LA PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO?


SI.

Saranno riconosciute 3 ore di aggiornamento professionale ESCLUSIVAMENTE a coloro i quali avranno partecipato tramite la piattaforma dedicata da remoto per almeno il 75% della durata del convegno.

Coloro i quali avranno diritto al riconoscimento dell’aggiornamento professionale, riceveranno specifica comunicazione sull’email indicata in sede di registrazione sulla piattaforma dedicata.

Non sono previsti altri riconoscimenti, nel caso di partecipazione per una durata superiore al 75%.

Il riconoscimento dell’aggiornamento professionale è previsto sia nel caso in cui l’utente abbia seguito il convegno live sia che lo segua in differita, visualizzando a posteriori la relativa registrazione (fino al 7/08/2022).

Non è possibile invece riconoscere aggiornamento professionale a coloro i quali parteciperanno tramite il canale YouTube di OAM.



A CHI VIENE RICONOSCIUTO L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE?


L’aggiornamento professionale può essere riconosciuto per l'equivalente di 3 ore ai soggetti che dovranno assolvere l’obbligo di aggiornamento professionale nell’anno in corso (Circolare 19/14, Circolare 20/14 e Nota OAM):


  1. le persone fisiche iscritte nell’Elenco degli Agenti in attività finanziaria, o nella relativa Sezione speciale riservata agli Agenti nei servizi di pagamento, al 31.12.2021;
  2. i soggetti che svolgono funzioni di amministrazione o direzione presso società iscritte negli Elenchi (Agenti in attività finanziaria, Agenti nei servizi di pagamento, Mediatori creditizi) al 31.12.2021;
  3. i dipendenti e collaboratori ex art. 128-novies del TUB delle società iscritte negli Elenchi (Agenti in attività finanziaria, Agenti nei servizi di pagamento, Mediatori creditizi) di cui si avvalgono per il contatto con il pubblico al 31.12.2021.

PER TUTTI GLI ALTRI UTENTI INTERESSATI, SARÀ POSSIBILE VISIONARE IL CONVEGNO SUL CANALE YOUTUBE DI OAM MA NON SULLA PIATTAFORMA DEDICATA.




DOCUMENTI UTILI


Vai all'inizio della pagina