CONTRIBUTI SEZIONE SPECIALE DEL REGISTRO DEI CAMBIAVALUTE (Operatori di valuta virtuale)

Circolare OAM di riferimento: 41/22

 

CONTRIBUTI DA VERSARE

I prestatori di servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale e di portafoglio digitale sono tenuti al versamento dei seguenti contributi:

  1. contributo una tantum;
  2. contributo annuale.

La quota da versare è differenziata tra soggetti persone fisiche e soggetti diversi dalle persone fisiche.


  1. Contributo una tantum

    per far fronte agli oneri di messa in opera, sviluppo e manutenzione del sistema.

    Contributo una tantum, art. 7, comma 1, lett. a)

    Persone fisiche

    500,00 €

    Soggetti diversi dalle persone fisiche

    8.300,00 €


    La prova di avvenuto pagamento deve essere comunicata all’Organismo unitamente alla richiesta di iscrizione.


  2. Contributo annuale

    Il contributo annuale si compone di una quota fissa e una quota variabile, commisurata al numero di clienti (record) trasmessi nel trimestre di riferimento.

    Contributo annuale, art. 7, comma 1, lett. b) – quota fissa

    Persone fisiche

    200,00 €
    (4 rate trimestrali da 50,00 € ciascuna)

    Soggetti diversi dalle persone fisiche

    1.500,00 €
    (4 rate trimestrali da 375,00 € ciascuna)



    Contributo annuale, art. 7, comma 1, lett. b) – quota variabile

    Persone fisiche

    0,08 € per cliente (record)

    Soggetti diversi dalle persone fisiche

    0,08 € per cliente (record)

    In caso di trasmissioni con numero di clienti da 1 fino a 500, si applica una franchigia di € 40,00 per la quota variabile del corrispondente trimestre di riferimento.


IMPORTANTE


  • Il contributo fisso deve essere corrisposto all’OAM in 4 rate, da versare trimestralmente unitamente al contributo variabile;

  • il calcolo del contributo variabile è da effettuarsi sulla base dei dati comunicati (numero record) in relazione al trimestre precedente seguendo il seguente schema:

    1. per comunicazioni contenenti 0 clienti (record), non deve essere corrisposto il contributo variabile;

    2. per comunicazioni contenenti un numero clienti (record) da 1 a 500, si applica una franchigia di 40€;

    3. per comunicazioni contenenti un numero clienti (record) superiore a 500 corrispondere 0,08€ per ogni cliente (record).

  • il pagamento del contributo annuale va effettuato entro il quindicesimo giorno del mese successivo al trimestre di riferimento;

  • comunicare all’Organismo l’avvenuto pagamento esclusivamente tramite l’apposito servizio “Invio prova di pagamento” disponibile nella propria area privata.


COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI

I contributi vanno versati esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato a:

ORGANISMO AGENTI MEDIATORI

IBAN: IT65I0200805181000106398041

Per i pagamenti dall’estero: BIC/SWIFT: UNCRITM1B44


CAUSALE

Indicare nella causale il codice fiscale del soggetto iscritto, senza spazi tra i numeri e/o lettere.

  1. In caso di persona fisica (ditta individuale):
    es. causale corretta: AAABBB00B00H000X
    es. causale errata: AAA BBB 00 B00 H 000 X

  2. In caso di persona giuridica (società):
    es. causale corretta: 01234567891
    es. causale errata: 012 345 678 91


ATTENZIONE

Nella domanda di iscrizione deve essere indicato il TRN del bonifico effettuato. Qualora non si fosse in possesso del T.R.N. è possibile inserire il CRO e completare la stringa inserendo tanti zeri quanti sono i caratteri mancanti.




Vai all'inizio della pagina